Arrivo Partenza
 Adulti Bambini
  Scegli la località:
  Home     Chi siamo     Mission     Strutture      Atmosphera Card     Itinerari     Prenota     Blog     Contatti
Bianco, Nero, Torino...

I segni della storia sono ancora molto presenti nella zona Piemontese, le porte palatine della romana Augusta Taurinorum, il Borgo Medievale che è una riproduzione fedele di un villaggio piemontese  del ‘400 ma completamente ricostruito nella seconda metà del 1800.

I numerosi castelli, le rocche e le abbazie che fanno parte delle meraviglie della regione e la rendono affascinante e misteriosa.  L’imponenza del Museo egizio, secondo solo a quello del Cairo. Ricco di reperti e di storia. La bellissima reggia di Venaria riportata alla luce dopo i recenti restauri che l’hanno resa ancora più splendente. 

Molto importante per Torino è il museo della Sindone, attraverso il quale è possibile fare un cammino di fede benché non sia possibile vedere l’originale se non in alcuni periodi ben stabiliti. Simbolo incontrastato della città è la Mole Antonelliana dove oggi risiede il museo del cinema sempre aperto al pubblico. Sono molte le strutture architettoniche della regione visitabili come la Palazzina di Caccia di Stupinigi e le residenze sabaude che donano un fascino speciale al Piemonte.

Moltissimi i simboli esoterici sparsi per la città, che forse non tutti sanno, vive  su due livelli. Esiste una Torino sotterranea , dove le grotte alchemiche fanno incontrare mistero e magia.